Adolescente beffa Pechino: il video-denuncia degli abusi cinesi sui musulmani diventa virale



Una giovane americana è riuscita a farsi vedere milioni di volte in Cina sulla piattaforma TikTok in un filmato che accusa il governo di "Olocausto"  con la minoranza musulmana





LASCIA UN COMMENTO