Sisma Albania, soccorritori al lavoro tutta la notte e la terra trema a Creta



Dopo la prima scossa di 6.2 ne sono arrivate altre 250, due delle quali di magnitudo 5. La popolazione ha dormito in strada, nelle tende allestite dalla protezione civile





LASCIA UN COMMENTO